FATTURA ELETTRONICA RIFIUTATA DAL CLIENTE COSA FARE?

Cosa fare quando una fattura elettronica viene rifiutata dal SdI o dal cliente finale?

Intanto bisogna fare una distinzione tra le fatture elettroniche verso Pubblica Amministrazione e fatture elettroniche verso privati.

Nel primo caso, l’Agenzia dell’Entrate attraverso il provvedimento del 30 aprile 2018 prot. n° 89757/2018, relativo alle Regole tecniche per l’emissione e la ricezione delle fatture elettroniche, fa riferimento alle cosiddette  “notifiche d’esito committente”,  per le quali si prevede che le fatture emesse verso la pubblica amministrazione ed inoltrate al SdI , qualora a seguito di controlli formali eseguiti da quest’ultimo presentino delle anomalie, vengano inviate al mittente delle notifiche di scarto entro un tempo massimo di 5 giorni, al fine di provvedere alla riemissione del documento nel minor tempo possibile, seguendo le specifiche tecniche indicata dalla stessa Agenzia dell’Entrate nella circolare n. 13/e del 2 luglio 2018 .

Se a rifiutare la fattura elettronica non è il SdI ma il cliente finale?

Se la fattura elettronica è emessa nei confronti di un privato ed ha superato i controlli formali del Sistema di Interscambio, ma una volta recapitata al destinatario non trova la sua approvazione per altre motivazioni, non può tornare indietro perchè il destinatario non potrà rifiutarla.
L’Agenzia delle Entrate però in merito a tale situazione , sempre nel provvedimento del 30 aprile ha introdotto alcune semplificazioni  nel processo di recapito delle fatture elettroniche ai privati e l’eliminazione delle cosiddette “notifiche d’esito committente” (notifica di rifiuto ovvero di accettazione della fattura)”, il che significa che qualora un cliente dovesse ritenere errata per qualunque altro motivo la fattura che gli è stata recapitata dal SdI da parte del committente,  l’emittente/fornitore non potrà fare altro che emettere una nota di credito per correggere in parte o totalmente la fattura errata , che dovrà inviare al destinatario sempre attraverso il SdI e, se necessario, riemettere una nuova fattura.

cosa fare se la fattura elettronica viene rifiutata dal cliente

Approfondimenti
Quando la fattura elettronica viene scartata dal SdI
Cosa fare se la fattura elettronica per PA viene scartata dal SdI
Guida alla compilazione della fattura elettronica su AE

 

error: contenuto protetto