FATTURAZIONE ELETTRONICA: slittano ancora i termini delle sanzioni

La proroga, all’obbligo di fatturazione elettronica, è chiaro che non ci sarà, ma almeno si andrà cauti con le sanzioni .

Bocciata la richiesta di una proroga alla fatturazione elettronica, il Governo però pensa di accogliere le proposte di modifica al decreto fiscale per rendere meno traumatico il nuovo processo di fatturazione tra i privati, prolungando il periodo delle mini-sanzioni, previsto finora al 30 giugno 2019, di altri 3 mesi, fino quindi al 30.09.2018 , ad eccezione di chi emette il documento entro la liquidazione di periodo e riduzione al 20% per chi lo fa entro la liquidazione successiva.

Intanto è in atto il tavolo tecnico con il Garante che lo scorso 15 novembre ha sollevato delle importanti criticità in materia di trattamento dati , per il servizio gratuito messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, e per il quale lo stesso Garante ha invitato l’ente ad accelerare i tempi di risoluzione di tali criticità proprio in vista dell’entrata in vigore del regime di fatturazione elettronica.

Gestisci i codici di errore della fattura elettronica

fatturazione elettronica nuove scadenze per le sanzioni

Approfondimenti
Fattura Elettronica controlla il corretto invio al SdI
Autofattura Reverse Charge non si invia a SdI

Siti consigliati
IlSole24ore dossier fattura elettronica
Company015 lavorare fuori ufficio

error: contenuto protetto