FATTURA ELETTRONICA: I CODICI DI ERRORE RESTITUITI DAL SDI

Al via alle prime fatture elettroniche tra privati, molti ancori i dubbi sull’operatività e anche qualche problema con i primi rifiuti da parte del SdI. Ma come ovviare agli errori più comuni durante gli invii delle FE al Sistema di Interscambio?

Ogni titolare di azienda o libero professionista è abituato a redigere i propri documenti fiscali , siano essi fatture, note di credito o parcelle, secondo le regole dei regimi fiscali a cui è assoggettato e schemi ben precisi dettati dai propri gestionali di fatturazione.

Con l’obbligo dell’emissione della fattura elettronica, alcune cose sono cambiate, come ad esempio i tempi di emissione delle fatture, l’impossibilità di modificare una fattura elettronica una volta inviata al SdI, la correttezza dell’identificativo fiscale del mittente e del destinatario che nella versione cartacea del documento non precludeva il buon esito delle operazioni.

Il mancato rispetto delle attuali regole e delle specifiche tecniche nel redigere la nuova fattura elettronica, genera una serie di errori che il Sistema di Interscambio comunica al mittente / cedente e che comporta il rifiuto della trasmissione del documento al destinatario/cessionario.

i codici di errore più comuni restituiti dal Sistema di Interscambio Condividi il Tweet

A supporto dei contribuenti, abbiamo raccolto i codici di errore più comuni restituiti dal Sistema di Interscambio in fase di invio delle fatture, che vi proponiamo di seguito.

  • CODICE 00001 – nome file non valido
    Il file da inviare al SdI deve rispettare la regola che il nome file deve essere formato da IT, identificativo fiscale soggetto emittente, simbolo ( _ ) underscore , progressivo alfanumerico da 5 caratteri, formato xml  ( es: ITAAABBB99T99X999W_00001.xml oppure IT99999999999_00002.xml.p7m )
  • CODICE 00002 – Nome file duplicato
    Il nome file è stato già inviato con quel nome
  • CODICE 00003 – Le dimensioni del file superano quelle ammesse
    Il file trasmesso al SdI è più grande di 5Mb
  • CODICE 00102 – File non integro (firma non valida)
    Il file dopo essere stato firmato (p7m) è stato manomesso o aperto prima dell’invio al SdI e risulta pertanto compromesso
  • CODICE 00400 – Natura non presente a fronte di aliquota IVA pari a zero
    Il file contiene aliquota a zero quindi in esenzione, ma non è stata specificata la Natura tra le seguenti:
    N1 escluse ex art.15
    N2 non soggette
    N3 non imponibili
    N4 esenti
    N5 regime del margine
    N6 inversione contabile (reverse charge)
  • CODICE 00401 – Natura presente a fronte di aliquota IVA diversa da zero
    Il file contiene un’aliquota diversa da zero ( al 22% oppure al 4% ) ma è stata inserita una natura (N2 non soggette oppure N4 esenti,..)
  • CODICE 00403 – Data successiva alla data di ricezione
    Il file contiene una data successiva a quella dell’invio ( es: non è possibile inviare una fattura con data 15/01/2019 al 14/01/2019)
  • CODICE 00411 –  CODICE 00413 – CODICE 00414 – CODICE 00415
    Il file contiene valori di aliquote iva, ritenute o natura non coerenti nei diversi blocchi nei quali sono utilizzati
  • CODICE 00417 – Identificativo Fiscale IVA e Codice Fiscale non valorizzati
    Il file non contiene Partita Iva e/o  Codice Fiscale del Mittente della fattura, è obbligatorio inserire almeno uno dei due valori
  • CODICE 00418 – Data antecedente a data
    Il file contiene una data antecedente ad un documento già inviato ad esso collegato ( es: si sta inviando una fattura del 01/02/2019 a cui è collegata una fattura di acconto o nota di credito del 10/02/2019
  • CODICE 00421 – Imposta non calcolata secondo le specifiche tecniche
    Il valore dell’imposta con i decimali deve essere separata dall’intero con il simbolo del ( . ) punto (es: 12.50%)
  • CODICE 00422 – CODICE 00423 – CODICE 00424 Il valore dell’importo con i decimali, delle quantità con decimali, percentuale imposta con decimali, devono essere separatati dall’intero con il simbolo del ( . ) punto
  • CODICE 00425 – Numero non contenente caratteri numerici
    Il file è privo di numero progressivo

Approfondimenti
Tempi di emissione delle fatture
Codice Univoco o Codice Destinatario?

Siti Consigliati

COMPANY015: come esportare il file xml
COMPANY015: Software Fattura Elettronica
COMPANY015: Come fornire i file xml delle fatture elettroniche al commercialista

codici di errore restituiti dal SdI su fattura elettronica

error: contenuto protetto