REGIME FORFETTARIO : 2019 BOOM DI NUOVE PARTITE IVA

Dal Ministero dell' Economia e delle Finanze arrivano notizie positive sulla crescita delle Partite Iva, che hanno segnato un + 6,4% nel 2019. 

Pubblicato lo scorso 12 febbraio, il comunicato dell'Osservatorio sulle Partite Iva del MEF,  che mostra un aumento significativo nell’anno 2019 rispetto al precedente, con l’apertura di circa 545.700 nuove partite iva sul territorio italiano.

Quali sono le aree geografiche maggiormente interessate?

In via generale, in tutte le regioni italiane si sono registrati degli aumenti di avviamento rispetto all'anno 2018, ma nel Nord del Paese si è giunti al 44% delle nuove aperture, dove primeggiano la provincia di Bolzano con il +11,9%, la regione Lombardia con il +11,6% e la regione Piemonte con il +11% .
Seguono poi le regioni del Sud ed Isole con il 33,7% di nuove partite iva, ed in coda il Centro con il 22% .

2019 è boom di nuove partite iva , ma in quali regioni e in quale settore produttivo? Condividi il Tweet

Quali sono i settori produttivi più interessati?

Il settore produttivo nel quale si è registrato la più alta percentuale è quello del commercio, con il 19,7% sul totale, seguito dalle attività professionali, con il 17,1% ed in coda il settore dell'agricoltura con il 9,6%

Chi sono i soggetti interessati di questo nuovo incremento?

Sicuramente l'apertura di nuove partite iva da parte di soggetti persone fisiche ha avuto un sopravvento su quelle di natura societaria, registrando un 72% sul totale, contro il 21,4% delle società di capitali ed il 3,6% delle società di persona, dettato molto probabilmente dalle nuove disposizioni in materia di regime forfetario, che rispetto all'anno 2018 ha portato il limite dei ricavi a 65mila euro.

Scarica il comunicato ufficiale del MEF sull’osservatorio delle partite iva 2019

se vuoi essere aggiornato su argomenti di questo tipo, iscriviti alla newsletter di fatturadigitale.com

  • iscriviti alla newsletter

    ricevi tutti gli aggiornamenti sul tuo indirizzo email
  • regime forfetario 2019 boom di nuove partite iva fattura digitale

     

    error: contenuto protetto