PRIMA NOTA : cos’è e come si compila

Cos’è la prima nota cassa o banca e come si compila?

La Prima Nota è un registro contabile dove vengono annotati tutti i movimenti generati in una normale attività economica,  entrate ed uscite di cassa o movimenti di banca .

La Prima Nota non rientra tra gli adempimenti contabili e fiscali obbligatori, ma certamente è un valido strumento per tenere sotto controllo la gestione aziendale, e una sua compilazione giornaliera renderà più facile l’individuazione dell’andamento dei flussi finanziari dell’azienda e la tenuta delle scritture contabili all’interno del libro giornale.

Proprio perchè non è obbligatorio, non è prevista l’esistenza di un modello standard predefinito con regole di compilazione da rispettare, per cui può essere redatto come meglio si crede, purchè per assolvere alla sua funzione siano presenti per ogni operazione registrata:

  • la data
  • i riferimenti ai documenti contabili ( ricevute, fatture, ..)
  • la descrizione estesa che spiega la natura del movimento;
  • gli importi singoli e totali;
  • partite fuori cassa (banca o altro)

Cosa viene registrato in Prima Nota?

La prima nota è un record cronologico dove sono riportate in ordine di data operazioni eseguite tanto per cassa che per banca o altro, come :

  • incassi fattura;
  • incassi corrispettivi giornalieri;
  • pagamenti fatture di acquisto;
  • pagamenti retribuzioni;
  • pagamenti di un costo (condominio, affitto locale, premio di assicurazione, etc…);
  • erogazione di un finanziamento;
  • accreditamento di un finanziamento;
  • versamenti bancario;
  • prelevamenti bancario;
  • prelievo bancomat;
  • pagamento F24;
  • pagamento F23;
  • pagamento imposte e tasse diverse .

Come abbiamo detto, non esiste un modello del registro di Prima Nota obbligatorio e predefinito, per cui il titolare dell’azienda potrà redigere il proprio in formato cartaceo così come in formato elettronico, con Excell per esempio, meglio però se gestito con un software che non comporti la duplicazione delle operazioni, ma che consenta di snellire le procedure di registrazione, magari attuandole contestualmente alla registrazione degli incassi o dei pagamenti.

 

error: contenuto protetto