FATTURA ELETTRONICA: NUOVA CIRCOLARE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

E’ stata pubblicata ieri 10 aprile 2019 una nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate, la numero 8/E, che chiarisce definitivamente alcuni punti della Legge di Bilancio 2019, anche in merito alla fatturazione elettronica.

Cosa prevede la circolare 8/E in merito alla fatturazione elettronica per il  regime forfettario?

La circolare 8/E del 10 aprile 2019 dell’Agenzia delle Entrate, conferma  l'esonero dall'obbligo di fatturazione elettronica per i soggetti in regime forfettario, fatta eccezione per le fatture verso la Pubblica Amministrazione, per le quali resta l’obbligo della loro emissione in formato elettronico.

Resta confermato inoltre, per i contribuenti in regime forfettario, la numerazione e conservazione delle fatture di acquisto e delle bollette doganali, la certificazione dei corrispettivi ed versamento dell'Iva per le operazioni in cui risultano essere debitori di imposta, dopo aver integrato la fattura indicando l'aliquota e la relativa imposta.

fattura elettronica nuova circolare agenzia delle entrate cosa cambia? Condividi il Tweet

Cosa prevede la circolare 8/E in merito alle disposizioni di semplificazione in tema di fatturazione elettronica per gli operatori sanitari?

Si conferma per il periodo d’imposta 2019 ai soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, il divieto di emettere fatture elettroniche attraverso il sistema di interscambio con riferimento alle fatture i cui dati sono da inviare al Sistema tessera sanitaria.

Tale divieto viene esteso anche ai soggetti che non sono tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria,con riferimento alle fatture relative alle prestazioni sanitarie effettuate nei confronti delle persone fisiche.

Come saranno poi gestiti i dati trasmessi al Sistema tessera sanitaria, al momento non è stato definito,ma si rimanda ad un prossimo decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanarsi di concerto con il Ministero della salute e per la pubblica amministrazione, sentito il Garante per la protezione dei dati personali.

Cosa prevede la circolare 8/E in merito alla fatturazione elettronica per le associazioni sportive dilettantistiche?

Si conferma l’esonero dall’obbligo dell’emissione della fatturazione elettronica nei contratti di sponsorizzazione stipulati da soggetti passivi con opzione per il regime di cui alla legge n. 398 del 1991 (comma 56).

Si conferma l’esonero dall’obbligo della fatturazione elettronica per i soggetti passivi che hanno esercitato l’opzione per il regime di cui alla legge n. 398 del 1991, e che nel periodo d’imposta precedente hanno conseguito dall’esercizio di attività commerciali proventi per un importo non superiore a euro 65.000.

La stessa norma prevede che tali soggetti, se nel periodo d’imposta precedente hanno conseguito dall’esercizio di attività commerciali proventi per un importo superiore a euro 65.000, 'assicurano che la fattura sia emessa per loro conto dal cessionario / committente soggetto passivo d’imposta .

Cosa prevede la circolare 8/E in merito alla consultazione delle fatture elettroniche emesse nei confronti dei consumatori finali?

La circolare 8/E dell’Ade , prevede che le fatture elettroniche emesse nei confronti dei consumatori finali saranno rese disponibili a quest’ultimi dai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate, solo su loro richiesta.

Questo intervento normativo, che specifica in particolare il 'rese disponibili' ai consumatori finali  e solo 'solo su richiesta' di questi ultimi, è dettato dalle esplicite indicazioni  espresse dal Garante per la protezione dei dati personali nel Provvedimento in tema di fatturazione elettronica del 20 dicembre 2018.

Inserisci la tua email e ricevi il testo integrale della circolare 8/E del 10 aprile 2019 dell’agenzia delle entrate

Gli altri argomenti trattati nella circolare, sono :

  1. FLAT TAX, REGIMI FORFETARI E IMPOSTE SOSTITUTIVE;
  2. MISURE IN MATERIA DI IMPOSTE SUI REDDITI E IRAP RIGUARDANTI LE IMPRESE;
  3. CREDITI DI IMPOSTA;
  4. DEDUZIONI E DETRAZIONI FISCALI;
  5. DISPOSIZIONI IN MATERIA DI IVA;
  6. REGISTRO, BOLLO E ALTRI TRIBUTI INDIRETTI;
  7. DISPOSIZIONI AGEVOLATIVE VARIE ED ALTRE NOVITA’

se vuoi essere aggiornato su argomenti di questo tipo, iscriviti alla newsletter di fatturadigitale.com

Widget not in any sidebars

circolare agenzia delle entrate 8E

 

 

 

 

error: contenuto protetto