FATTURA ELETTRONICA : ISTRUZIONI PER PAGARE L’IMPOSTA DI BOLLO

Pubblicati sul portale dell’Agenzia delle Entrate i codici tributo per il pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse dal 1 gennaio 2019.

Le istruzioni per il pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse dai contribuenti nel primo trimestre del 2019, arrivano dall’Agenzia delle Entrate con la pubblicazione di un documento , la “Risoluzione n.42/E del 9 aprile 2019” , e dalla messa online di una apposita funzione nell’area riservata di Fatture e Corrispettivi del portale dell’agenzia stessa.

Nel documento pubblicato dall’AdE, sono riportati i codici tributo da utilizzare nel caso il contribuente voglia effettuare il versamento dell’imposta di bollo sulle fatture emesse nel primo trimestre 2019, con i modelli F24 e F24EP ( Enti Pubblici).

Quali sono i codici tributo da utilizzare per il versamento dell’imposta di bollo con F24?

I codici tributo da utilizzare per il versamento dell’imposta di bollo applicato sulle fatture elettroniche emesse dal 1 gennaio 2019 al 31 marzo 2019 per importi superiori a 77,47 euro, sono :

  • 2521 Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – primo trimestre – art. 6 decreto 17 giugno 2014
  • 2522 Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – secondo trimestre – art. 6 decreto 17 giugno 2014
  • 2523 Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – terzo trimestre – art. 6 decreto 17 giugno 2014
  • 2524 Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – quarto trimestre – art. 6 decreto 17 giugno 2014
istruzioni per pagare il bollo virtuale sulle fatture elettroniche Condividi il Tweet

Quali sono i codici tributo da utilizzare per il versamento dell’imposta di bollo con F24 per sanzioni ed interessi?

I codici tributo da inserire nel modello F24 per il pagamento di sanzioni ed interessi relativi all’imposta di bollo su fatture elettroniche di importo superiore a 77,47 euro sono:

  • 2525 Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – art. 6 decreto 17 giugno 2014 – SANZIONI
  • 2526 Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – art. 6 decreto 17 giugno 2014 – INTERESSI

Come  si compila l’F24 per il pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche?

Per il modello F24 il codice tributo andrà inserito nella sezione “Erario”, l’importo da versare nella sezione 'Importi a debito versati', con l'indicazione nel campo 'anno di riferimento' dell'anno a cui si riferisce il versamento, nel formato 'AAAA';

Per il modello F24 Enti pubblici ', i codici tributo sono esposti  in corrispondenza della sezione  'Importi a debito versati', riportando nella sezione 'Dettaglio Versamento' i seguenti dati:

  • nel campo 'sezione', il valore 'F' (Erario);
  • nel campo 'codice tributo/causale', uno dei suddetti codici tributo;
  • nel campo 'riferimento A', nessun valore
  • nel campo 'riferimento B', l'anno cui si riferisce il versamento, nel formato 'AAAA'.

Come pagare l’imposta di bollo sulle fatture elettroniche da Fatture e Corrispettivi?

Sul portale dell’AdE , nell’area riservata di Fatture e Corrispettivi del singolo contribuente, nella sezione Consultazione – Fatture elettroniche e altri dati IVA , è presente una nuova funzione : Pagamento Imposta di Bollo .

Questa funzione consente al contribuente di :

  • visualizzare il numero di documenti per i quali è stato indicato l'assolvimento dell'imposta di bollo
  • modificare il numero delle fatture per le quali deve essere assolta l'imposta di bollo
  • calcolare l'ammontare del tributo complessivamente dovuto

Il pagamento dell’importo dovuto potrà essere poi effettuato addebito diretto sul conto corrente (se si è fornito il codice Iban), oppure si potrà procedere con l’elaborazione e la stampa dell’F24 per il versamento tradizionale a mezzo banca o posta.

Importante: l'importo dell'imposta di bollo proposta dal sistema dell'AdE è calcolato in base alle sole fatture che riportano valorizzato il tag 'bollo virtuale' con SI e 'importo bollo' con il valore del bollo ( € 2,00 ) , caso contrario non sarà considerato.

Inserisci la tua email e ricevi il testo integrale della Risoluzione 42/E del 9 aprile 2019 dell’agenzia delle entrate

se vuoi essere aggiornato su argomenti di questo tipo, iscriviti alla newsletter di fatturadigitale.com

Widget not in any sidebars

istruzioni per pagare il bollo sulle fatture elettroniche

 

error: contenuto protetto