Commercialista e consulente del lavoro come scegliere

Il commercialista ed consulente del lavoro sono figure professionali fondamentali per chi ha un’attività o svolge la libera professione. Quali sono gli elementi da valutare prima di intraprendere una collaborazione professionale soddisfacente e di lunga durata?

Quando si apre un’attività o si intraprende la libera professione, la figura del commercialista e del consulente del lavoro diventa fondamentale, e scegliere quello più adatto a noi è estremamente importante, perchè dovrà accompagnarci per tutta la durata della nostra attività, o almeno è quello che ci si augura.

Spesso però,  tale decisione non viene valutata attentamente, ci si lascia consigliare da conoscenti o condizionare dai costi, ritrovandosi poi a distanza di qualche tempo a considerare quello che dovrebbe essere il nostro partner professionale più fidato, il fornitore più odiato della nostra attività.

Come scegliere il commercialista e consulente del lavoro giusto?

Non esistono commercialisti o consulenti fiscali perfetti, ma esistono professionisti che per competenze e preparazione sono più o meno adatti alla nostra attività.

Per capire chi scegliere come “partner” e non come un altro “fornitore” , possiamo certamente iniziare con :

  • sondare il mercato, cercando professionisti che hanno già delle competenze nel nostro settore
    se ci occupiamo di export ed e-commerce, probabilmente un consulente fiscale che lavora principalmente con il settore sanitario nazionale, non fa al caso nostro;
  • fissare degli appuntamenti conoscitivi con più studi o singoli professionisti, per presentare il nostro progetto di attività e confrontare le diverse soluzioni e proposte di gestione offerte in termini di regimi fiscali, soluzioni di investimento, di gestione del personale, etc;
  • non lasciarsi condizionare dai costi per il servizio offerto, scegliendo quello meno costoso o il grosso studio da migliaia di euro mese solo perchè è un amico;
  • tenere sempre a mente che il commercialista è il vostro partner più fidato, con il quale confrontarvi costantemente, scambiare informazioni e trovare soluzioni, e da non consultare solo quando ci sono i tributi da pagare;
  • formalizzare la collaborazione con una lettera di incarico professionale, dove è riportato il tipo di attività che svolgerà il commercialista per vostro conto, i suoi incarichi e le condizioni che regoleranno il vostro rapporto di collaborazione.
come scegliere il commercialista giusto? Condividi il Tweet

 Cosa contiene una lettera di incarico professionale per il commercialista?

Esistono delle lettere di incarico professionale standard, dove vengono riportati tutti i dettagli sulla collaborazione, tra cui:

  • l’elenco delle singole prestazioni ( anche a livello quantitativo );
  • il compenso per le singole prestazioni;
  • la durata della collaborazione;
  • la richiesta o meno di acconti sui compensi e la tempistica di erogazione;
  • gli eventuali oneri e contributi dovuti dal cliente;
  • i diritti e gli obblighi del professionista e del cliente;
  • le clausole di risoluzione dell’incarico;
  • i riferimenti alla polizza assicurativa contro i rischi professionali;
  • l’autorizzazione al trattamento dei dati ed alla conservazione dei documenti fiscali del cliente.

Proprio in merito alla questione conservazione dei documenti fiscali del cliente, grazie all’entrata in vigore del regime di fatturazione elettronica, i documenti trattenuti presso gli studi dei commercialisti, si sono ridotti enormemente.

La gran parte dei professionisti e delle attività non in regime forfettario, gestiscono le fatture attive e passive con sistemi gestionali che trasferiscono i documenti sotto forma di file, poi acquisiti automaticamente dai consulenti nei loro sistemi contabili, con un notevole risparmio di tempo e nella maggior parte dei casi, anche di costi.

come scegliere il software gestionale adatto al proprio business

se vuoi essere aggiornato su argomenti di questo tipo, iscriviti alla newsletter di fatturadigitale.com

  • iscriviti alla newsletter

    ricevi tutti gli aggiornamenti sul tuo indirizzo email
    Loading
  • commercialista e consulente del lavoro come scegliere quello giusto

    error: contenuto protetto