AGENZIA DELLE ENTRATE : Attenzione alle email “Notifica in merito a debito”

Dall’entrata in vigore della fatturazione elettronica, il portale dell’Agenzia delle Entrate è ovviamente tra i siti più seguiti ed attenzionati dai contribuenti per le ovvie ragioni. Ma non sono solo i contribuenti a seguire con un certo interesse il portale ed a controllare le eventuali comunicazioni inviate dall’AdE , ma anche i malintenzionati che ne approfittano con i consueti tentativi di frode.

La conferma di nuovi tentativi di frode arriva da un comunicato stampa ufficiale della stessa Agenzia delle Entrate, per la presenza in rete già da qualche giorno, di una email con oggetto del tipo 'Notifica in merito a debito. Atto N. xxxxxxxxx' provenienti da un mittente denominato 'Servizi finanziari' , avvertendo gli gli utenti di un presunto debito e invitandoli a consultare una lettera allegata, recando in calce i riferimenti telefonici reali di uffici dell'Agenzia delle Entrate.

ATTENZIONE! Il documento allegato al messaggio è ovviamente un virus informatico che potrebbe compromettere il corretto funzionamento del vostro computer.

Il consiglio in questi casi è sempre lo stesso : Non aprite l’email, non aprite gli eventuali allegati.
Ricordate sempre la regola di base , per la quale nessun ente pubblico , istituto bancario, poste, agenzia delle entrate, etc. inviano email generiche in cui invitano gli utenti destinatari a :

  • sottoscrivere moduli online;
  • effettuare pagamenti online;
  • confermare le proprie credenziali;
  • fornire gli estremi dei propri conti correnti o libretti di risparmio o carte di credito;
  • fornire gli estremi dei propri documenti di identità;
  • fornire qualsivoglia informazione personale;

e men che meno inviano email generiche con documenti riferiti a Notifiche di debito, Atti o Rimborsi .

Un ulteriore suggerimento che possiamo fornirvi, è quello di utilizzare uno dei tanti servizi di “monitor per email” gratuiti (es. magic mail monitor ) che vi consentono di verificare prima, la veridicità e la provenienza dell’email che avete ricevuto, evitando così di incorrere in spiacevoli situazioni.

per scaricare il comunicato stampa dell’AdE compila il form sottostante

 agenzia delle entrate fishing Notifica in merito a debito

se vuoi essere aggiornato su questo argomento, iscriviti alla newsletter di fatturadigitale.com

Widget not in any sidebars

error: contenuto protetto