9 OTTOBRE 2020 : scadenza domanda contributo agenzie viaggio e tour operator

Scade il 9 ottobre 2020 alle 17:00 il termine di presentazione delle domande al contributo a fondo perduto per agenzie di viaggio e tour operator.

A stabilirlo è stato il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, nell’avviso pubblico del 15 settembre 2020, specificando anche  i soggetti beneficiari ed i requisiti per l’attribuzione del contributo istituito per il ristoro di agenzie di viaggi e tour operator a seguito delle misure di contenimento da Covid-19.

Come deve essere presentata la domanda di contributo?

Secondo l’articolo 4 dell’avviso pubblico, l'istanza di accesso al contributo è effettuata attraverso una procedura automatizzata, compilando il format disponibile nello sportello telematico appositamente predisposto, raggiungibile all'indirizzo:

https://sportelloincentivi.beniculturali.it

Il servizio messo a disposizione dell'utente consente di:

a) identificare il rappresentante dell'impresa con SPID o CNS;
b) delegare un soggetto terzo alla presentazione dell'istanza;
c) compilare una istanza telematica, fornendo autodichiarazioni ai sensi degli artt. 46 e 47 del d.P.R.
445/2000;
d) inviare all'Amministrazione l'istanza firmata digitalmente dal rappresentante dell'impresa o dal delegato, con conseguente ricevuta di avvenuta presentazione e trasmissione dell'istanza in formato PDF, oltre al protocollo di entrata.

Lo sportello telematico consente l'invio di una sola istanza per ciascun operatore economico. Nel caso fosse necessario procedere alla presentazione di una seconda istanza, correttiva della prima, lo sportello acquisirà quest'ultima sostituendola alla prima.
L'operazione è possibile anche per un numero di istanze correttive superiore a due.

domanda contributo a fondo perduto per agenzie viaggio e tour operator - modalità e scadenza Condividi il Tweet

Chi sono i soggetti beneficiari del contributo a fondo perduto?

Secondo l’articolo 2 dell’avviso pubblico, i soggetti beneficiari del contributo sono le agenzie di viaggio e i tour operator, che, al momento della presentazione dell'istanza, esercitano attività di impresa primaria o prevalente identificata dai codici ATECO 79.1, 79.11 e 79.12.

Gli stessi soggetti beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione al Registro delleimprese con i codici ATECO di cui sopra;
  • essere impresa attiva e non avere procedure concorsuali in corso;
  • avere sede legale in Italia;
  • essere in regola con gli obblighi di protezione in caso d'insolvenza o fallimento, previsti dal decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79;
  • non essere destinatari di sanzioni interdittive ai sensi dell'articolo 9, comma 2, del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231;
  • essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale, fiscale, assicurativa;
  • assenza di condizioni ostative alla contrattazione con le pubbliche amministrazioni.

A quanto corrisponde il contributo per le agenzie di viaggio ed i tour operator?

Il contributo per il sostegno alle agenzie di viaggio e tour operator con i requisiti sopraindicati, è determinato secondo le previsioni di cui all'art. 3, commi 3, 4 e 5 del D.M. 12 agosto 2020, ovvero applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 23 febbraio 2020 al 31 luglio 2020 e l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del corrispondente periodo del 2019 come segue:

a) 20% per i soggetti con ricavi non superiori a 400 mila euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto;
b) 15%  per i soggetti con ricavi superiori a 400 mila euro e fino a un 1 milione di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto;
c) 10%  per i soggetti con ricavi superiori a 1 milione di euro e fino a 50 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto;
d) 5%  per i soggetti con ricavi superiori a 50 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto (ovvero 2019).

Ricevi il testo integrale dell’Avviso Pubblico per il Contributo a fondo perduto per agenzie di viaggio e tour operator

come scegliere il software gestionale adatto al proprio business

se vuoi essere aggiornato su argomenti di questo tipo, iscriviti alla newsletter di fatturadigitale.com

  • iscriviti alla newsletter

    ricevi tutti gli aggiornamenti sul tuo indirizzo email
  •  

    error: contenuto protetto